HARTMANN & BRUNN

Chapman Stick / Chitarra a 7 corde

Il progetto

Worldjazz urbano su 19 corde | Berlino. Zurigo | Il tour delle 19 corde!
Hans Hartmann (Svizzera) chapman stick |
Andreas Brunn (Germania) chitarra acustica a 7 corde

Qui potrete vedere e ascoltare uno degli ultimi concerti del nostro duo HARTMANN & BRUNN .

Molte grazie a Iven Hausmann delle Jazz Units e Ulf Drechsel della RBB.

Hans Hartmann è gravemente malato e purtroppo non può più suonare il suo chapmanstick.

Il duo Hartmann & Brunn ha vinto il Premio Studio assegnato dal Senato della Cultura di Berlino. Il CD “19 Strings” associato al premio è stato pubblicato nel 2016 da LAIKA Records.

Nuovo CD

Potete ascoltare qui il nuovo disco. Divertitevi.

Il Chapmanstick del virtuoso svizzero di Berlino Hans Hartmann suona come due strumenti. Così si sente il suono di un trio suonato da due musicisti! Hans Hartmann ha lavorato attraverso i generi con una varietà di musicisti noti, come Udo Lindenberg, Hannes Wader, Lydie Auvray, ma anche con Chet Baker, Atilla Zoller e Philly Joe Jones.

L’inimitabile suono del chapmanstick a dodici corde si crea quando si batte con entrambe le mani. Questo dà ad Hans Hartmann la possibilità di suonare due linee simultaneamente su un unico strumento a corde, paragonabile al sistema di un pianista. Ma stupisce anche con una varietà di possibilità sonore, impostando una melodia sostenuta su un basso suonato in modo funky o gruppi armonici stretti a un drone suonato allo stesso tempo.

Andreas Brunn, che sa combinare gli stili del jazz con i metri dispari dei Balcani e le tecniche di dita e plettro, arricchisce gli arrangiamenti con percussioni sul corpo del suo strumento a sette corde.

Andreas Brunn ha vinto il 1° premio in un concorso di composizione per chitarra organizzato in tutta la Germania dalla rivista specializzata AKUSTIK Gitarre. Il duo si è esibito al festival internazionale di chitarra “OPEN STRINGS” a Osnabrück e JAZZITa Monaco.

Biografia

HANS HARTMANN – Svizzero… vive a Berlino. Può essere afferrato biograficamente solo con una guida Reclam di musica – europea – orientale. La sua carriera inizia in Svizzera con il premio come miglior bassista jazz amatoriale nel 1967. Successivamente ha suonato il contrabbasso in gruppi di vari musicisti americani durante i loro tour europei con Chet Baker, Philly Joe Jones e Attila Zoller, tra gli altri.

È stato anche un membro di lunga data dei gruppi di Hannes Wader, Lydie Auvray e Jesse Ballard (Paradise Island Band) e dell’Häns`che Weiss Ensemble. Hans Hartmann era il bassista elettrico della leggendaria band Guru Guru.
Suona Chapmanstick dal 1980 e ha fondato la band STICKSTOFF nel 1983, con la quale ha pubblicato un CD con lo stesso nome e l’LP “Swindia”. Nel 1994 conosce Andreas Brunn durante un ingaggio per un teatro e nasce l’idea di un progetto di duo a più corde, che da allora si è ampliato in molti modi.

ANDREAS BRUNN – nato nel 1964 a Weimar, suona il clarinetto dall’età di sei anni, ha iniziato a studiare la chitarra all’età di quattordici anni e da allora suona in bande di vario genere. Ha studiato chitarra e teoria musicale presso l’Università di Musica “Franz Liszt” di Weimar.

La sua composizione “Two Faces” ha vinto il primo premio al concorso di composizione per chitarra Open Strings nel 1999, pubblicizzato in tutta la Germania dalla rivista specializzata AKUSTIKGitarre.

Il chitarrista ha tenuto concerti in vari festival europei e asiatici e ha lavorato con Petri Hakala, Stoyan Yankoulov, Ateshan Husseinov, Uli Bartel, Mack Goldsbury, Ralf Siedhoff, Ferenc Snetberger e ha tenuto concerti con un programma solista. Andreas Brunn ha preso lezioni di conga con Topo Gioa e insegna percussioni con il metodo Ta-Ke-Ti-Na.

Nel 2003 ha ricevuto una borsa di studio dall’Amministrazione del Senato per la scienza, la ricerca e la cultura, Berlino in Bulgaria e nel 2008 ha ricevuto anche una borsa di studio in Finlandia.

Nell’estate del 2004 e del 2007 è stato direttore artistico del progetto “Young Music Caravan Europe”, finanziato dall’UE, che ha percorso 7.500 km con giovani musicisti europei e ha partecipato come ospite a rinomati festival in un gran numero di paesi.

Stampa

JAZZPODIUM 
Recensione del CD di Hartmann & Brunn: “diciannove archi” 

“Finalmente puoi ascoltarli anche a casa, i due anime gemelle Hans Hartmann e Andreas Brunn. Quest’ultimo è conosciuto da“ For Free Hands ”, dalla “Young Music Caravan” che ha contribuito ad avviare e il suo lavoro acustico a 7 corde in mezzo mondo. :: ” Alexander Schmitz

SÜDDEUTSCHE ZEITUNG 

“Tutto scorre – i chitarristi Hans Hartmann e Andreas Brunn hanno sviluppato il proprio linguaggio tonale …” Jörg Konrad

Hartmann & Brunn dal vivo

Contatto

Stai pianificando un evento e vorresti chiedere informazioni su uno degli artisti o delle band? Non esitate a contattarci.